I PRINCIPI DELLA RIFORMA PROTESTANTE

500 anni di Riforma protestante (1517-2017)

In occasione del culto dei 500 anni della Riforma protestante che si è tenuto domenica 29 ottobre, il Concistoro della Chiesa valdese di Torino ha fatto preparare 4 manifesti da esporre all’esterno del Tempio valdese di corso Vittorio Emanuele per ricordare e descrivere i principi fondamentali della Riforma.

“Sola Fide”: La giustificazione è per sola Fede.
La Parola di Dio incarnata in Gesù Cristo, testimoniata nella Bibbia ed annunciata nella predicazione dell’Evangelo, può essere accolta solo per fede. L’umanità peccatrice, ottiene per fede, nel ravvedimento, giustificazione e riconciliazione.

“Sola Scriptura”: La Scrittura è la sola autorità
La Bibbia è la sola testimonianza autentica e normativa dell’opera di Dio per mezzo di Gesù Cristo. I n quanto lo Spirito Santo la rende Parola di Dio, essa va studiata, onorata e obbedita.

“Solus Christus”: Solo l’opera di Cristo salva
Dio Padre compie la Sua opera per mezzo del suo Unigenito Figlio Gesù Cristo, Parola fatta uomo, morto sulla croce per il peccato dell’umanità, risorto per la giustificazione dei credenti, Signore e Salvatore del mondo.

“Sola Gratia”: La salvezza è per la sola Grazia
Dio compie l’opera di creazione, di giudizio e di salvezza del mondo e di ogni singola persona, per la sola sua grazia.